Un pò di Storia

L’Hotel Ristorante Villa Elda è un hotel tre stelle che si erge ai piedi del colle di Assisi, fatto costruire tra il 1888 ed il 1889 in stile tardo neoclassico da due fratelli romani Angelo e Luigi Nusiner come regalo di nozze (residenza di villeggiatura) per il primo di questi.
Aimè, sono ignoti il nome dell’architetto che la progettò, del pittore che affrescò interamente le volte e della ditta che eseguì i numerosi inserti scultorei che la decorano.

Nel 1935 dopo diversi proprietari venne ereditata da Giuseppe Mangano, il quale le darà il nome di “Villa Mangano” come testimonia una targa affissa sulla cancellata, nome che rimarra fino alla fine degl’anni 50. Durante la seconda guerra mondiale, più precisamente nel settembre del 43 venne occupata dall’esercito tedesco ed adibita ad alloggio per gl’ufficiali della Luftwaffe (comando dell’aviazione) per poi essere lasciata in stato di semiabbandono negl’anni del dopoguerra.

Passo di mano in mano fino al 1968, anno in cui Alviero Ciambella e sua moglie Elda cambiarono l’edificio da semplice residenza di villeggiatura in Hotel. Alviero proveniva da una famiglia già da oltre mezzo secolo avvezza all’ospitalità.

La prima licenza è datata 1890. E’ così che il nome da “Villa Mangano” venne cambiato in “Villa Elda” in onore della sua nuova proprietaria.

Esso rappresenta molto di più di un semplice Hotel: fonde la genuina ospitalità e la familiarità degl’ambienti con la più autentica tradizione culinaria Umbra .